Mercoledì, 28 Settembre 2022

Brianza NEWS

= Missaglia : il Monastero riprende le attività insieme a Brianza Channel = Autodromo chiede scusa per i disservizi durante il GP =Russia : fuga dal reclutamento militare = FdI conquista la Vittoria =

Mattarella 2 : meglio un Usato Sicuro che un Casino Politico ??

domenica, 30 gennaio 2022


Come alcuni Giornalisti giudicano la rielezione del Presidente

E' passata la nottata , e ormai la decisione viene metabolizzata dai Politici e dai Cittadini ...

La rielezione del Presidente , viene interpretata come la sconfitta della Politica intrallazzante e  cialtrona , incapace di proporre soluzioni nell'interesse Nazionale .

Ma purtroppo anche  una brutta figura del vero spiritito della Democrazia ,che per paura di perdere poltrone e privilegi , i politici hanno preferito lo status quo ..

Tante interpretazioni ed annunci trionfalistiti dei Leader , che in realtà sono i veri perdenti in questa tenzone ..Intanto all'interno dei Partiti si preparano a Congressi , Riunioni, , Chiarimenti , mozioni di sfiducia ,ecc.. Insomma è partita la settimana dei Pugnali volanti ...

Abbiamo pensato di segnalare le opinioni più interessanti di alcuni  Giornalisti sulla Rielezione del Presidente..

"" I maligni diranno che ci troviamo di fronte alla sindrome dell'«usato sicuro», più realisticamente diciamo che è stato confermato un inquilino che nel corso degli anni ha sicuramente dato lustro al Quirinale senza arrecare danni al vicinato. E il parallelo tra il Parlamento e un'assemblea condominiale non vuole essere casuale. Non è il male minore, ma il «migliore» che crea meno mali, quello più a portata di mano, che permette ai partiti di nascondere, ancora per un po', il loro collasso interno e la loro crisi esterna, anche per alcune leadership di centrodestra. Se si è arrivati a questa soluzione è per la loro incapacità a decidere e a intraprendere un percorso di riforme."

F. Maria Del Vigo -Il Giornale


" Le ricadute delle disastrose giornate di trattative rischiano ora di finire su Palazzo Chigi. I due schieramenti che ancora compongono uno sbrindellato bipolarismo escono dalla partita lacerati e già ieri era evidente il tentativo di Lega e M5S di nascondere le tensioni interne, scaricando contraddizioni e ansie di rivincita, sull'esecutivo. Mario Conti – Il Messaggero

 

Il presidente Mattarella era fermamente contrario, per ragioni costituzionali, a un secondo mandato. Lo aveva ripetuto per mesi e mesi davanti a tutti quelli che - in privato ma anche in pubblico - lo sollecitavano a succedere a se stesso. Ed erano davvero in tanti, destinati a moltiplicarsi: politici, intellettuali e gente comune, Cancellerie europee (vedi Emmanuel Macron), ambienti dell'economia internazionale e da ultimo perfino i vescovi. MARZIO BREDA- IL CORRIERE



Alcune leadership hanno fallito, hanno alimentato tensioni e divisioni: dobbiamo lavorare per unire, per allargare, la politica in questi giorni è rimasta vittima di se stessa: per fortuna questo stallo l’hanno risolto il Parlamento grazie anche al contributo del presidente del consiglio Mario Draghi”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio lasciando Montecitorio dopo la rielezione di Sergio Mattarella al Quirinale. Di Maio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti attorniato da alcuni componenti del Movimento. “Io non commento quello che sta accadendo nelle altre forze politiche, credo soltanto che anche nel M5s serva aprire una riflessione politica interna” Manolo Lanaro- Il Fatto Quotidiano.

Questo è il quadro politico  , non certo rassicurante dei prossimi giorni ..Solo in pochi salveranno la Poltrona ..Vedremo..

J.F. Baker