Domenica, 20 Giugno 2021

Brianza NEWS

Biassono : al Pala Rovagnati un Ring per accedere al Colosseum ==Virus sotto controllo in Brianza con vaccinazioni a raffica == La ripresa del Commercio è ancora lenta , ma sono tutti ottimisti==Le liste civiche crescono , ma i cittadini sono delusi==

SCOTEXIT: Urne aperte ad Edimburgo sotto la pioggia

giovedì, 6 maggio 2021


Continua la ns. Maratona informatica sulle elezioni in Scozia .. Da Edimburgo Emman Riddington

 

UPDATES DA EDIMBURGO

a cura di Emman Riddington

SCOTTISH INDEPENDENT JOURNAL

Sotto una pioggerellina leggera stile tipicamente scozzese si sono aperte le urne puntualmente stamane in Scozia.

La premier Nicola Sturgeon spera in un successo per la secessione dal Regno Unito.

Per ottenere una maggioranza, la leader dello Scottish National Party (Snp) potrebbe però essere costretta a cercare un accordo con il suo ex mentore, Alex Salmond, presidente del neo-partito ALBA.

L'obiettivo della premier è entrare nell'Ue e nell'euro ma si tratta di processi che hanno i loro tempi tecnici e non è affatto detto che Bruxelles sia disposta ad accelerarli. Sturgeon ha alzato però troppo i toni della battaglia . La premier prima ha dato a Johnson della 'bestiola timorosa', citando il poeta nazionale Robert Burns, e poi ha tuonato che "non ci sarà alcuna giustificazione democratica, elettorale o morale" per negare un nuovo referendum.

Alex Salmond, alla guida della nuova formazione accreditata dell'11% delle intenzioni di voto e a caccia di voti nelle liste regionali con l'ambizione di creare una 'super maggioranza' di parlamentari favorevoli all'indipendenza da Londra.

Oltre a promuovere la causa indipendentista da un lato o quella pro-Londra dall'altro, tutte queste formazioni rischiano di frammentare il voto, costando seggi ai grandi partiti e portando alla formazione di un Parlamento arcobaleno che complicherebbe la governabilità della Scozia.

L'incognita dell'affluenza

Per quanto riguarda l'affluenza al voto per Holyrood, che dal 1999 è stata in media pari al 53%, rischia di risentire dell'attuale contesto pandemico. Tradizionalmente in Scozia gli elettori più anziani sono quelli più propensi a votare, quindi potrebbero essere dissuasi dal partecipare. O meglio, invece di andare alle urne di persona, in molti si sono iscritti al voto per corrispondenza, che ha raggiunto un numero record e il cui esito sarà disponibile solo sabato .

Dopo all’intervista condotta on line agli amici di sempre Andrew Kelly, Justin Ritchie, Nickie Mackinney , Chris Riddington e Darek Bartosik sembra che l’affluenza sia realmente ridotta.

Le urne saranno chiuse alle 22 (Greenwich Time) e lo spoglio si effettuerà da domani causa Covid.